Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Zagrebelsky’

L’insostenibile coerenza di Zagrebelsky (anche su www.chiesa/Magister)

Scambiarsi la veste. La tesi del suo ultimo libro, ovvero la sostanziale incompatibilità tra Chiesa e democrazia, non convince. In realtà, il modello francese di laicità è incapace di reggere alle sfide

di Stefano Ceccanti

L’ultimo libro di G. Zagrebelsky “Scambiarsi la veste. Stato e Chiesa al governo dell’uomo” (Laterza) è dotato di una coerenza granitica, come le posizioni cattoliche intransigenti che denuncia. Proprio per questo non convince nella sua tesi, la sostanziale incompatibilità tra Chiesa e democrazia. Il fatto che su specifici conflitti abbia delle forti ragioni non può condurre ad accettare una linea così drastica. Il problema fondamentale è l’identificazione dello spazio pubblico con lo Stato. Anziché vederlo come un ambito poliarchico, in cui si affacciano tanti attori, comprese le Chiese, tra cui lo Stato, peraltro non gerarchicamente sovraordinato, il gioco viene ridotto a due soggetti , Stato e Chiesa, quindi a somma zero. Una concezione anti-pluralista, mentre una poliarchica porta a valorizzare sia la separazione istituzionale tra Stato e Chiesa sia il fatto che lo Stato vive in simbiosi con una società ricca e pluralista ove operano anche le Chiese. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: