Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Testamento biologico’

Carissimo Giuseppe,

Tu dici che rispondi alla tua coscienza, e chi sono io per giudicarla! Ma la coscienza è un buon giudice se la si imposta su pilastri saldi.
Ora, ti confesso che mi riesce talvolta difficile capire come talune tue scelte politiche collimino con quelli che mi pare di capire siano i tuoi criteri di giudizio.
Quindi passo a farti qualche domanda: (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Dedicato al Gruppo PD in consiglio Comunale a Bologna

Belgio: per 23 anni lo considerano in coma, in realta’ era cosciente

23 Novembre 2009 18:33 ESTERI

ROMA – Lo hanno creduto in coma profondo per 23 anni, ma in realta’ e’ sempre stato cosciente. Incredibile vicenda quella di un 46enne belga, Rom Houben, che dopo un incidente stradale resto’ paralizzato e, secondo i medici, fini’ in coma profondo. Nel 2006 pero’ nuove analisi effettuate all’universita’ belga di Liegi mostrarono che Rom era in effetti pienamente cosciente di quello che accadeva intorno a lui, anche se paralizzato. “Gridavo, ma non mi potevano sentire” ha raccontato Rom che comunica grazie a un sistema informatico. La sua storia e’ stata svelata solo ora dal medico che lo ha salvato. (RCD)

Read Full Post »

clevelandindian2

NOTIZIE DALLA RISERVA INDIANA

Da sempre lo scopo della mia vita, come medico e politico, è quello di prendermi cura delle fasce più disagiate. Concordo con la sinistra, anche con Rifondazione, che oggi gli ultimi sono i migranti. Però gli ultimi degli ultimi sono i malati. La vera differenza di classe nasce sulla salute, vogliono disfarsi dei malati attraverso gli aborti e magari con il testamento biologico. La cifra dell’umanità è prendersi cura degli altri, e questo lo posso fare soltanto stando a sinistra.

1 marzo 2009
“Il suicidio non è un diritto. E non andrò nell’UDC”
Intervista a Paola Binetti. Laura Eduati – Liberazione

Spina nel fianco di numerosi parlamentari del Partito democratico, la senatrice Paola Binetti è tutto fuorché ambigua. Difende con forza il ddl Calabrò tranne sugli aspetti burocratici e afferma senza tentennamenti che «non esiste il diritto al suicidio». Esiste, invece, l’obbligo alla solidarietà poiché «all’interno della nostra cultura cristiana la vita è un bene individuale ma anche collettivo». (altro…)

Read Full Post »

People try to put us d-down (Talkin’ ‘bout my generation)
Just because we g-g-get around (Talkin’ ‘bout my generation)
Things they do look awful c-c-cold (Talkin’ ‘bout my generation)

Yeah, I hope I die before I get old (Talkin’ ‘bout my generation)

This is my generation

This is my generation, baby

Attenti a quello che dite da giovani….


Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: