Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Giuseppe Bacchi Reggiani’

Perché abbiamo bisogno di una affermazione di Michele Nicoletti al Parlamento Europeonic

   In un momento in cui prevale la sfiducia, cresce la necessità di dare uno sbocco concreto ed efficace ad un patrimonio di valori civili che, se non viene rinnovato ed attualizzato, inaridisce.
    La testimonianza di servizio politico di singole persone di valore non basta a dare incisività a questo patrimonio: è necessaria la capacità di fare rete a livello nazionale e radicamento sul territorio, per dare la possibilità di concretizzare i nostri ideali in un progetto politico condivisibile ed efficace.
    Non ci si può limitare alla nostalgia per i grandi uomini ed i grandi momenti che hanno fatto la storia democratica di questo Paese: bisogna nutrire la presunzione di potere rendere vivo ed attuale quel patrimonio ideale e di passione civile attraverso un lavoro culturale e politico rigoroso.

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

04Commento sul caso Eluana Englaro postato da Giuseppe Bacchi Reggiani – già esponente di spicco della Margherita locale – sul blog del PD di Bologna.
_____________________________________
Scritto da: gbacchi domenica 08 febbraio 2009

Caro Segretario,

ho letto con attenzione la lettera del Presidente Napolitano al presidente del consiglio con cui spiega perchè non ritiene di emanare il decreto legge che limita la possibilità di togliere l’idratazione e l’alimentazione a persone nelle condizioni di Eluana Englaro.
Premetto che sono del tutto sconcertato dal non rispetto del dolore del padre di Eluana dovuto a tutta la contesa mediatica che si è scatenata e all’oggettiva e prolungata situazione di sofferenza che ha dovuto per lunghi anni affrontare. Nella posizione di Berlusconi tendo a cogliere più calcolo politico che sincero problema di coscienza, per il poco rispetto che già in altre occasioni ha mostrato per le altre istituzioni e a motivo della sua storia personale. Riconosco anche la fondatezza dei dubbi di Napolitano sullo strumento del decreto utilizzato dal governo

Ma qui c’è una questione di merito difficilissima, che aldilà dei modi e delle strumentalizzazioni che la accompagnano, non può essere elusa limitando l’analisi al solo aspetto della correttezza istituzionale, ed è quella se sia lecito e giusto negare alimentazione e acqua a chi è in stato vegetativo, e quindi in ultima analisi favorirne la morte. (altro…)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: